Y’S STORE

Y’S STORE

Ron Arad Associates

Tokyo, 2003

Alluminio verniciato a polvere

Per la sua linea prêt-à-porter “Y’s” il famoso stilista giapponese Yohji Yamamoto incarica lo studio di Ron Arad di realizzare il flagship store della nuova catena di punti vendita. L’idea di Arad è quella di riportare lo spazio disponibile a un unico ambiente privo di segni esterni e quindi di coprire e nascondere i pilastri trasformandoli in funzionali figure di richiamo, immagine dello spazio in sé caratterizzato da leggerezza e movimento. Gli stessi materiale e soluzione di dettaglio sono impiegati per rivestire i quattro pilastri della sala, ma qui le fasce si piegano arrotolandosi all’intorno degli elementi strutturali per comporre una serie di “alberi astratti” che lungo lo sviluppo del loro fusto diventano piani di appoggio, elementi di display e figure di riferimento accogliendo sui rami, quali “frutti preziosi” e in continuo cambiamento, le diverse collezioni esposte. La fluida e differente figura dei quattro fulcri espositivi, realizzati da Marzorati Ronchetti insieme al bancone complementare, è sottolineata dal movimento meccanico rotatorio degli stessi, attivato da motori meccanici elettronici nascosti all’interno della sovrapposizione degli anelli metallici. L’intensità della velocità varia rispetto alle diverse ore del giorno e alle differenti esigenze espositive: velocissimo di notte, lentissimo al mattino, per seguire le esigenze di funzionamento del negozio e la sua immagine offerta al pubblico 24 ore su 24.

Tutti i lavori