SLASH, CIRCLE GAME

SLASH, CIRCLE GAME

Johanna Grawunder per / for Ivan Mietton

IMDA 2011, 2011

Acciaio lucidato, lamiera laccata nera e telo

Nell’ingresso della casa il primo lampadario, “Slash”, si pone come un’installazione astratta composta da un primo elemento rettangolare di lamiera laccata nera con un telo Barrisol impiegato quale diffusore uniforme di luce led a colore variabile. Questa si diffonde anche come un alone superiore colorando parte del soffitto per segnare il voluto distacco tra lampada e superficie domestica. Al primo elemento di luce si aggiunge nella parte sottostante un sistema di binari sospesi, di acciaio inox a specchio, su cui sono fissati alcuni faretti cilindrici. Nel soggiorno il secondo lampadario, “Circle Game”, si propone come scultura centrale di acciaio giocata sull’incastro tra circonferenze e cilindri per comporre una figura complessa con anelli ad altezza variabile. Gli elementi illuminanti sono corredati da vetri opale colorati che aggiungono una ricca palette cromatica alla monomatericità dell’acciaio. Infine una serie di led blu colora il soffitto creando un efficace gioco di riflessi sulla superficie specchiante.

Tutti i lavori