OFFICE LOBBY

OFFICE LOBBY

Progetto CMR

Milano, 2006

Acciaio inox e vetro, acciaio spazzolato, legno laccato

Questo progetto, a cura di Progetto CMR per conto di Tishman Speyer e coordinato da Structure Tone, emerge come eccezione in un edificio d’angolo costruito negli anni settanta. La base dell’edificio diventa una vetrata continua che si estende sui due lati d’angolo della costruzione; i pilastri si trasformano, grazie a dei carter di acciaio applicati, in colonne a sezione ellittica, mentre una porta motorizzata a tre ante girevoli di acciaio inox e vetro segna l’angolo di accesso. L’architettura della “nuova base” trasparente dell’edificio si arricchisce poi di un elemento-pensilina in aggetto che si propone come un forte e lineare cornicione contemporaneo autoportante di acciaio inox spazzolato, esteso per una lunghezza di circa quaranta metri, elemento architettonico d’innesto nella facciata preesistente che rende compiuto il senso e la figura dell’intervento. Nell’interno, sopra il pavimento di marmo bronzetto esteso anche a parte del marciapiede, trova ubicazione il banco reception di legno laccato e acciaio, realizzato su disegno come tutto l’intervento di Marzorati Ronchetti.

Tutti i lavori