Martyrs

Martyrs

Foster and Partners, Bill Viola

St Paul’s Cathedral, London, 2014

Acciaio sabbiato e verniciato

L’installazione del videoartista Bill Viola all’interno della navata Quire sud della cattedrale londinese di St. Paul costituisce il primo caso in Gran Bretagna di un un’opera permanente di questo tipo all’interno di un edificio per il culto. Il tema dei Martiri è sviluppato dall’artista in quattro video posti in verticale e contenuti da un’essenziale struttura di acciaio, disegnata da Foster and Partners e realizzata da Marzorati Ronchetti. Ogni schermo al plasma incorniciato è dedicato ad uno degli elementi naturali: Terra, Aria, Fuoco Acqua. Gli elementi avvolgono nei quattro video altrettante figure umane che risultano aggredite e progressivamente travolte dalle specifiche forze naturali. Il tema di riferimento dell’opera è il martirio legato alla fede profonda, dove la sofferenza fisica del corpo è esposta in modo drammatico ed esplicito. Viola, assumendo il significato della parola greca di martire (testimone), spiega nella sua opera che i martiri esemplificano la capacità umana di sopportare il dolore, il disagio e anche la morte, rimanendo fedeli ai loro valori, alla loro fede, alla loro convinzioni e principi quali ‘eroi’ del tempo, passato e presente.

Tutti i lavori